Acconciatura con Nodi Fai da te

Il semi raccolto è una di quelle acconciature che sta bene a tutte adattandosi a qualsiasi chioma. Di solito viene realizzato  con una coda o una treccia ma oggi vi propongo un’alternativa con nodi da replicare quando si vuole sfoggiare un’acconciatura diversa dal solito.

 

Dalla zona superiore prendiamo due sezioni di capelli, quella centrale la facciamo ruotare intorno a quella laterale facendola passare da sotto verso sopra e la riportiamo al centro. Adesso prendiamo un’altra ciocca dal lato opposto e una piccola sezione di questa la uniamo alla ciocca centrale e la facciamo ruotare intorno a quella laterale riportandola al centro. Dal secondo step ripetiamo questi passaggi e aggiungiamo alle ciocche esterne sezioni di capelli dalle zone laterali. Blocchiamo le ciocche centrali con un elastico in silicone e allarghiamo i vari nodi. img_2437

Se amate le acconciature particolari ma facili da realizzare non perdetevi i prossimi post!


Semi Raccolto con Doppia Treccia Francese + Treccia a cascata

I semi raccolti sono l’ideale sia per gli eventi importanti che casual, sono eleganti, femminili e raffinati. Si possono ottenere molteplici varianti con stili diversi tra loro. Oggi vi propongo un semi raccolto con due trecce francesi e una a cascata ideale per un incontro galante o una cena romantica dove si vuole dare un tocco delicato al proprio look.

Partendo da un lato della testa prendiamo una sezione di capelli, la dividiamo in tre ciocche e realizziamo la prima treccia. Da ogni ciocca inferiore prendiamo una sezione di capelli e la teniamo da parte. Proseguiamo in questa maniera fino ad arrivare nel lato opposto. Appena sotto facciamo un’altra treccia alla quale aggiungeremo le sezioni di capelli messa da parte. Le blocchiamo insieme e, facoltativamente, aggiungiamo un punto luce. IMG_5716

Se come me amate le trecce non perdetevi i prossimi post!

d7


Treccia a 7 ciocche: Come farla su se stessi

La treccia a 7 ciocche è molto bella ma complicata da realizzare su se stessi se non si ha una buona manualità. In questo post vi mostro come farla su se stessi, se siete alla prime armi vi consiglio di utilizzare 2 specchi posizionati uno davanti a voi e uno dietro così da vedere i vari passaggi. s7

Prendiamo una sezione di capelli dalla zona centrale della testa e la dividiamo in due; una sezione la teniamo da parte mentre l’altra la dividiamo in 4 ciocche. Facciamo passare la prima ciocca, quella esterna, sotto la seconda, sopra la terza e sotto la quarta, queste tre ciocche le teniamo da parte. Riprendiamo la sezione che avevamo messo di lato e la dividiamo in tre ciocche; prendiamo quella esterna e la facciamo passare sotto la seconda sopra la terza e sotto la ciocca della sezione precedente. Ripetiamo questi passaggi per tutta la lunghezza dei capelli. Infine blocchiamo con un elastico in silicone e allarghiamo le sezioni.

IMG_4743

Ho realizzato questa treccia solo con i capelli  della parte superiore ma volendo, dopo il primo passaggio, alle ciocche esterne si possono aggiungere sezioni di capelli dalle zone laterali ottenendo un raccolto davvero unico.

Non perdetevi i prossimi post con acconciature belle e all’ultima moda!


Doppia Treccia Olandese

La Treccia Olandese è in assoluto la mia preferita perchè essendo in rilievo è molto d’effetto e riesce a valorizzare anche le chiome brune. Oggi vi propongo un’acconciatura con due trecce olandesi che si incrociano al centro e che vi doneranno un tocco originale e sbarazzino.

IMG_5446

Dividiamo i capelli in quattro sezioni, due superiori e due inferiori. Realizziamo la prima treccia olandese con la sezione destra superiore e quella sinistra inferiore mentre le altre le teniamo da parte, la blocchiamo con un elastico in silicone e allarghiamo le varie ciocche. Ripetiamo con le altre sezioni ma per fare scorrere la treccia dalla sezione superiore a quella inferiore la facciamo passare sotto la prima creando, così, l’incrocio. IMG_5454

Fatemi sapere con un commento se questa acconciatura vi piace. Se vi appassionano le trecce, ma in generale vi piace giocare con i vostri capelli per realizzare tanti look, non perdetevi anche i prossimi post!

IMG_5446


Treccia Francese Continua

Quando pensiamo alle trecce la prima che ci viene in mente è la treccia francese, la base per tutte le altre trecce. Oggi vi propongo una variante belle e particolare che vi regalerà tutte le attenzioni e gli occhi puntati addosso. Si tratta della treccia francese continua. Vi propongo due versioni, una che si ferma alla nuca e l’altra che continua per tutta la lunghezza dei capelli.

IMG_2555IMG_1836

Nella zona centrale della testa prendiamo una sezione di capelli, la dividiamo in tre ciocche e realizziamo una treccia francese. Dopo il primo intreccio dalle ciocche laterali prendiamo una piccola sezione e la mettiamo da parte, questa la sostituiremo con quella dell’intreccio successivo e proseguiamo in questa maniera fino ad arrivare alla nuca. Blocchiamo la treccia con un elastico in silicone e allarghiamo le sezioni laterali.

IMG_2713

Per farla su se stessi ci vuole un po’ di pratica però vi assicuro che ne vale la pena perchè il risultato è bellissimo. Se vi è piaciuto e volete altri tutorial di questo genere non perdetevi i prossimi post! 😉


Treccia Olandese Sovrapposta

Per chi ha i capelli lunghi le giornate estive possono risultare ancora più calde perchè i capelli fungono da coperta sulle spalle, allora si tende a raccoglierli in una coda o in una treccia. Oggi vi propongo una treccia olandese sovrapposta che vi permetterà di combattere il caldo ma vi darà un tocco particolare ed originale.

IMG_2345

Nella parte alta della testa prendiamo una piccola sezione di capelli, realizziamo una treccia olandese e la teniamo da parte. Prendiamo una sezione di capelli e dopo averla divisa in tre ciocche realizziamo una treccia olandese alla quale aggiungiamo sezioni di capelli dalle zone laterali; arrivati alla nuca allarghiamo le sezioni della treccia e la blocchiamo con un elastico in silicone. Riprendiamo la treccia messa da parte e la fissiamo con le forcine al centro della prima treccia.

IMG_2342

Se vi appassionano le trecce, ma in generale vi piace giocare con i vostri capelli per realizzare tanti look, non perdetevi anche i prossimi post! 😉


Code di Cavallo: Originali ed Eleganti

Quando si pensa ad una acconciatura comoda e pratica la prima che viene in mente è la coda di cavallo. Considerata semplice e banale, particolarmente indicata per chi pratica sport o non ha molto tempo da dedicare ai propri capelli. Ma con un po’ di fantasia e creatività può essere trasformata in tanti modi diversi sempre originale e mai scontata.

Di seguito vi propongo delle idee che doneranno alla vostra coda un po’ di estro e originalità.

Coda Tridimensionale: queste trecce permettono di dare volume e tridimensionalità alla coda con la particolarità che da qualsiasi parte la si guardi avrà sempre la stessa forma.

photogrid_1475824137957photogrid_1473763470695photogrid_1487082922580

 

Coda con Trecce: rendono la coda unica e particolare, sicuramente una coda fuori dal comune.

photogrid_1477815292057IMG_9516PhotoGrid_1464281210675IMG_2694

 

Coda con Nodi: facili da fare ma che donano un aspetto romantico e sofisticato.

IMG_9519IMG_9517IMG_9509

Queste sono solo alcune delle tantissime varianti che potete realizzare perchè di coda non c’è ne una sola, ma una basica che si può trasformare in tanti styling diversi.

Se le trecce sono la vostra passione e vi piace sperimentare look sempre nuovi e diversi, non perdetevi anche i prossimi post. 🙂


Cornrow Hairstyle

Per l’acconciatura di oggi mi sono ispirata a quelle afro-americane e ho realizzato un raccolto con trecce olandesi.

photogrid_1483380325085

Dopo aver diviso i capelli in quattro sezioni ne prendiamo una e la dividiamo in tre ciocche, iniziamo a fare una treccia olandese alla quale aggiungiamo sezioni di capelli per tutta la lunghezza.

photogrid_1483380062438

Con la sezione inferiore facciamo un’altra treccia, arrivati nel retro della testa inseriamo la prima treccia nella seconda e le intrecciamo insieme. Ripetiamo anche dall’altra parte della testa.

photogrid_1483380108955

Arrotoliamo le sezioni finali delle trecce e le fissiamo alla testa con le forcine.

photogrid_1483380161785

Il risultato è un’acconciatura originale e versatile. Spero che questa proposta vi sia piaciuta, fatemi sapere cosa ne pensate con un commento.

photogrid_1483380217296

Vi lascio il link del tutorial dove vi mostro come si realizza questa bellissima acconciatura.


Tutorial Capelli: Treccia a 5 ciocche 3D

Ciao a tutti, oggi vi spiego come eseguire un’acconciatura molto singolare e unica, si tratta della treccia a 5 ciocche 3D. Vi propongo due versioni; un semiraccolto che interessa la parte alta della choma e un raccolto morbido che interessa la chioma nella sua interezza.

IMG_20160311_110521

Per entrambe le versioni  prendiamo la parte alta dei capelli , la dividiamo in cinque sezioni e con quella centrale facciamo una treccia.

Primo passaggio:Prendiamo la prima ciocca e la facciamo passare sotto la seconda e sopra la treccia, dall’altra parte facciamo passare la quinta ciocca sotto la quarta e sopra la prima. (fig 1-2-3)

Secondo passaggio: la treccia la riportiamo al centro facendola passare sotto, poi prendiamo la seconda ciocca e la facciamo passare sopra la quinta e sotto la treccia, dall’altra parte prendiamo la quarta ciocca e la facciamo passare sopra la prima e sotto la seconda.(fig 4-5-6)

A questo punto la treccia la portiamo al centro sul davanti e ripetiamo questi due passaggi per tutta la lunghezza della treccia e infine allarghiamo le ciocche che si trovano sotto. (fig 7-8-9)

 

IMG_20160311_105849

Per il semiraccolto lavoriamo solo sulla sezione superiore della testa. Per il raccolto, invece, aggiungiamo sezioni di capelli solo alle ciocche che facciamo passare da sotto, quindi a quelle del primo passaggio.

Dopo aver bloccato la treccia con un elastico in silicone, applico un punto luce sia per coprire l’elastico sia per impreziosire la treccia.

PhotoGrid_1457692943360

A differenza della treccia a 5 ciocche classica, questa versione la rende tridimensionale sembrando quasi un ricamo realizzato con i capelli. Il risultato è una treccia straordinaria di cui potete fare sfoggio nelle occasioni speciali  o anche tutti i giorni, attirando l’attenzione su di voi e sulla vostra meravigliosa chioma.

Fatemi sapere qui nei commenti cosa ne pensate 🙂

Vi lascio il link del tutorial dove vi mostro come si realizza questa bellissima treccia